Il cacciatore

Definizione: 

Insaccato crudo e fermentato di carne suina. Probabilmente è il salume crudo fermentato più noto e commercializzato in Italia. Le ridotte dimensioni e il suo gusto delicato hanno contribuito alla diffusione.
La preparazione dell’impasto, per carne e ingredienti, è identica al salame Bergamasco ma viene insaccato in budello torto di suino o di bovino (tenue bovino) calibro 45 – 50 e stagionato per poche settimane.
Essendo un prodotto con marchio di qualità DOP e per poterlo etichettare con il nome “cacciatore” bisogna aderire al consorzio del cacciatore e rispettare il disciplinare di produzione.